Cerca
  • Energheia

Conclusi i lavori in Via Torino a Caselle Torinese

Il progetto energetico prevede di intervenire su due fronti: involucro ed impianto di climatizzazione invernale. 

Si sceglie di intervenire in parete mediante un Manitou con navicella e autocarro con cestello a seconda delle necessità al fine di eseguire, in sicurezza, le lavorazione sull’involucro opaco e trasparente che consistono in: insuflaggio in intercapedine perimetrale, sostituzione di tutti i serramenti esterni e coibentazione tetto piano, continuo, accessibile in modo indipendente da tutti e quattro i vani scala.



Si procede altresì alla coibentazione del piano cantine e garage (al piano terreno).

Le lavorazioni procedono su più fronti in zone separate ma contestuali, in modo da ottimizzare la velocità di esecuzione.



Sulla copertura piana, si procede all’installazione di quattro gruppi  di pannelli fotovoltaici, si posano i cavi e tubazioni di collegamento con passaggio cavi in camini dismessi esistenti, per collegare l’impianto agli inverter al piano terra in sottocentrale; vengono posizionate le due  pompe di calore sul  solaio piano di copertura nei pressi dell’uscita scale del lotto C. 



Questo solaio di copertura piana viene pertanto preventivamente coibentato con doppio strato di isolamento , massetto e guaina di impermeabilizzazione. A seguire installazione di pompe di calore e relativi collegamenti. Tutti gli impianti infatti sono collegati con una sottocentrale allestita al piano cantine ( terra) in locale limitrofo all’attuale centrale termica.


Il prodotto finito del Condominio ha una forte incidenza sul fronte prestazionale energetico impiantistico oltre ad aver migliorato l’aspetto architettonico estetico e funzionale.

Le parti della facciata intonacate negli sfondati dei balconici sono state ritinteggiate e la presenza dei serramenti in Pvc costante e di uguale colore per tutti migliora l’aspetto estetico prestazionale dell’insieme.



La pompa di calore, sul tetto piano ha un impatto ridotto ed è poco rumorosa ed è a pieno regime in un sistema di funzionamento ibrido con la caldaia a condensazione. I pannelli fotovoltaici producono energia elettrica che viene assorbita dall’impianto di riscaldamento.

Il risultato finale è un fabbricato di classe A, con ottime prestazioni energetiche-impiantistiche con un apprezzabile risultato estetico architettonico finale.

Abbiamo un progetto tecnico per la drastica riduzione dei costi energetici dei condomini, grazie all'efficientamento dell'intero palazzo. Tramite il contratto di ENERGIA PLUS elaboriamo piani di ammortamento tra i 6 e i 10 anni a seconda della spesa.

Sede Operativa

Via Nazionale 62

10121 Pinerolo (To)

alberto@albertoaymar.com

0121201318

335 6299306

Sede Legale

Tecnozenith S.r.l.

 

Corso Roma, 28

12037 Saluzzo (CN)

P.IVA 02220840041